TRASPORTI. GIACHINO-DE GIROLAMO: CON FORZA ITALIA TORNERANNO PRIORITARI

TRASPORTI. GIACHINO-DE GIROLAMO: CON FORZA ITALIA TORNERANNO PRIORITARI

“Con Forza Italia i Trasporti e la logistica saranno prioritari”. Lo hanno dichiarato, al termine dell’incontro con il Gruppo Federtrasporti di Bologna, Mino Giachino, responsabile nazionale trasporto di Forza Italia e l’onorevole Nunzia De Girolamo, capolista per Forza Italia a Bologna.

“In questi anni i problemi dell’autotrasporto sono stati messi in secondo piano: molte norme non attuate, pochi i controlli sui mezzi pesanti esteri, incapacità di migliorare le norme sulla sicurezza stradale, diminuiti gli investimenti nelle infrastrutture dai porti, fondamentali per la domanda di trasporto, dalla terza corsia della Venezia Trieste alla Gronda autostradale di Genova. Il settore – hanno proseguito i due esponenti azzurri – ha bisogno di riprendere le politiche previste dal Piano della Logistica del Governo Berlusconi 2011-2020, approvato dalla Consulta dei trasporti e della logistica, sciolta inopinatamente dal Governo Monti.

In questi anni – hanno concluso Giachino e De Girolamo – le risorse messe a disposizione dall’ex Sottosegretario ai trasporti Giachino, nel 2009, sono state via via ridotte e ora i 5 Stelle vorrebbero pure toccare il rimborso delle accise al settore. Con forza Italia, Trasporto e Logistica – che secondo i dati delle Camere di Commercio fattura 175 miliardi di euro , l’11% del PIL – ritorneranno al centro delle priorità del Governo, che dovrà rilanciare economia e lavoro. La Flat Tax e il rilancio degli investimenti nelle infrastrutture ridaranno la competitività al settore, che in Italia occupa oltre 1 milione di persone”.

2018-02-22T16:23:39+00:00 22 febbraio 2018|

Facebook

13 dicembre 2018

Nunzia de Girolamo
Vedi su Facebook

12 dicembre 2018

Nunzia de Girolamo

La mia prima intervista, qualche mese fa a Marco Tardelli. Era Settembre, eravamo a Dighiton. Ve la ripropongo. ... Vedi di piùVedi di meno

Vedi su Facebook

Tweets

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: